335 693 0116 edil.andrea@libero.it

Inquinamento aria indoor: umidità e muffe

Opuscolo del Ministero su umidità e muffe: cosa sono, quali sono le conseguenze per la salute e come prevenirne gli effetti

Negli ultimi anni la qualità dell’aria indoor è stata riconosciuta come obiettivo fondamentale per la salute dell’uomo e per una riduzione dell’inquinamento atmosferico.

Ricordiamo che per inquinamento indoor si definisce “la presenza nell’aria di ambienti confinati di contaminanti fisici, chimici e biologici non presenti naturalmente nell’aria esterna di sistemi ecologici di elevata qualità” [Ministero dell’ambiente].

Tra gli agenti inquinanti biologici che possono incidere negativamente e maggiormente sulla qualità dell’aria indoor ci sono umidità e muffe.

Al riguardo, proponiamo l’opuscolo del Ministero della salute che in maniera semplice spiega cosa sono umidità e muffe, quali sono gli effetti che provocano sulla salute e le misure da adottare al fine di prevenire l’esposizione e quindi i rischi ad esse connesse.